Analisi del genoma nucleare delle piante: 

- progetti di sequenziamento dei genomi vegetali

- analisi dell'espressione di singoli geni e dell'intero trascrittoma

- analisi del proteoma

- analisi metabolomica 

Analisi della funzione genica: approcci di genetica diretta e inversa nelle piante. Mutagenesi per inserzione nelle piante. Sovraespressione e silenziamento. Peculiarità dei meccanismi di silenziamento vegetali. Dai mutanti alle piante transgeniche di interesse biotecnologico. Variabilità genetica naturale come fonte di caratteristiche di interesse biotecnologico. TILLING ed ecoTILLING.  

Genome editing.

Cellule vegetali come bio-reattori e produzione in vitro di molecole di interesse.

I principali composti del metabolismo  secondario delle piante: Fenoli, terpenoidi, alcaloidi. Tossine.  Attrattori e deterrenti alimentari. Molecole di interesse biotecnologico. Aspetti genetici e biochimici del metabolismo secondario: ridondanza e sub-funzionalizzazione genica ed enzimatica. Compartimentalizzazione metabolica tissutale, cellulare e subcellulare. Metodi di analisi: introduzione alla proteomica e alla metabolomica.

Manipolazione della localizzazione cellulare di enzimi, proteine e metaboliti. Ingegneria di vie metaboliche vegetali in organismi eterologhi.  Basi del “molecular farming” per la produzione di molecole di interesse biotecnologico. 

 

Testi consigliati:

Rosa Rao - Antonietta Leone  "Biotecnologie e Genomica delle Piante", ed. IDELSON-GNOCCHI (2014)

Galbiati, Gentile, La Malfa, Tonelli "Biotecnologie sostenibili", Edagricole (2017)

Reviews ed articoli scientifici che contribuiscono a costituire la base del corso.

Schemi e figure forniti dal docente, che riportano le diapositive proiettate a lezione, condivise sulla piattaforma elearning.

 

Prof. M. Benedetta Mattei

Dipartimento MESVA

mariabenedetta.mattei@univaq.it

Orario ricevimento studenti: martedì ore 16.00 - 17.00 (previo appuntamento)